Il video racchiude, momenti del lavoro di ricerca per la realizzazione del libro “una mela al giorno toglie il medico di torno” dove il pomo è il filo conduttore: dalla storia alle caratteristiche organolettiche per finire con gli utilizzi in cucina.



bambiniExpo 2015Padiglione Italiascuolavivaioweb magazine

LEGGI TUTTO

Un breve girato in omaggio a  uno dei Paesi aderenti al Cluster Frutta e Legumi: Il Congo. Brevi immagini emozionali con richiami alla cultura, agli stili di vita e alle coltivazioni tipiche locali.



Cluster frutta e legumiExpo 2015Padiglione ItaliaRepubblica Democratica del Congovivaioweb magazine

LEGGI TUTTO

Il breve filmato offre un assaggio delle meraviglie del Cluster dedicato a frutta e legumi provenienti da tutto il mondo: facile perdersi tra i più disparati sapori esposti nell’area!



bambiniCluster frutta e legumiExpo 2015Padiglione Italiascuolavivaioweb magazine

LEGGI TUTTO

All’infuori del cane, il libro è il migliore amico dell’uomo. Dentro il cane è troppo scuro per leggere.
(Groucho Marx)

Crisi di coppia: quante volte ne abbiamo sentito parlare? E quante volte l’abbiamo sperimentata noi stessi? Nel romanzo di Domenico Starnone, Lacci, si parla appunto di questo. Vanda e Aldo si sono sposati, giovanissimi, negli anni Sessanta; li ritroviamo nelle pagine di questo libro ormai trentenni, con due figli: annoiati, forse soffocati da una vita di routine che ormai non soddisfa più nessuno dei due. Lui, di punto in bianco, molla tutto e scappa: in un’altra città, con un’altra donna, a condurre un altro tipo di vita. È una storia nota, quella che ci racconta Starnone, che chiunque abbia una relazione di lunga data sulle spalle può capire, almeno in linea teorica. È una storia di insofferenze e piccole cattiverie, di vendette e di ricatti morali, di legami – lacci, appunto – da cui è difficile, forse impossibile liberarsi. L’autore ce la racconta con una vividezza e una forma espressiva tali da fare di questo libro una dolorosa, ma impossibile da abbandonare, passeggiata nell’animo umano.

Incipit

Lacci, Domenico Starnone, Einaudi, 2014, ISBN: 9788806194796, € 17,50

http://www.einaudi.it/libri/libro/domenico-starnone/lacci/978880619479

 

Come avrete notato, la mia recensione dello scorso numero su “Vivaio” non è uscita. Il motivo è semplice: ero in vacanza! Ma ho comunque lavorato per voi, perché mi sono imbattuto in un bellissimo libro che voglio assolutamente condividere. Il 14 luglio 1865 fu scalata per la prima volta la vetta del monte Cervino e quest’anno si sono celebrati i 150 anni dalla prima ascesa. Mi trovavo, proprio durante la settimana di festeggiamenti, con i miei genitori – e quella zecca di mia sorella – ai piedi di questa montagna meravigliosa. È così che mi sono ritrovato per le mani La montagna dentro in cui Hervé Barmasse racconta le sue “avventure”: da sciatore professionista ad alpinista, esploratore. Ha, tra le altre cose, aperto una nuova via al Cervino. È un libro che mi è piaciuto perché racconta davvero la montagna, in modo così semplice e avvincente che è venuta voglia anche a me di scalare “la Gran Becca”.

Oscar

La montagna dentro, Hervé Barmasse, Laterza, 2015, ISBN: 9788858119648, € 18,00

http://www.laterza.it/index.php?option=com_laterza&Itemid=97&task=schedalibro&isbn=9788858119648

 



Domenico StarnoneExpo 2015Hervé BarmassePadiglione Italiavivaioweb magazine

LEGGI TUTTO

Michela Bendotti di Reggio Chidren, organismo dedito alla pedagogia e agli scambi culturali tra istituzioni, ricerca e insegnanti, racconta l’esperienza in Expo, le fasi di progettazione di Children Park, l’area dedicata al tema della vita sul Pianeta per i più piccoli, qui interpretato in chiave multisensoriale.



bambiniChildren ParkExpo 2015famigliaMichela BendottiPadiglione ItaliaReggio Childrenscuolavivaioweb magazine

LEGGI TUTTO

Un meraviglioso contributo video dedicato alle meraviglie della Cina: realizzato con animazione ed effetti 3d mozzafiato! Il Padiglione cinese del'Expo di Milano, infatti, mostra un video tematico, intitolato "Tuanyuan" (La Riunione). Il filmato, della durata di 8 minuti, presenta l'immagine nazionale cinese ed è stato girato dal regista del China Film Group Corporation Cui Xuefeng, sotto la direzione del CEO del gruppo La Peikang e del direttore Lei Zhenyu e prodotto dall'Accademia di Belle Arti dell'Università di Chengdu. La squadra artistica, riunisce quasi tutti i disegnatori cinesi con decenni di esperienza, che, partendo dall'estetica tradizionale cinese e attraverso la tecnica dell'animazione, hanno dato forma alla storia di una riunione familiare che combina gli elementi del territorio e della nostalgia di casa. Il filmato racconta la storia di tre fratelli e sorelle che, da vari luoghi della Cina, tornano a casa per la Festa di Primavera.



bambiniExpo 2015famigliaFesta di PrimaveraPadiglione CinaPadiglione ItaliascuolaTuanyuanvivaioweb magazine

LEGGI TUTTO

Educare i bambini a stili di vita coerenti con ciò che ci aspetta nel futuro è un dovere e un piacere.

 

Scaricate la guida della BEST FOOD GENERATION per Expo Milano 2015



bambiniBest Food GenerationChildren ParkExpo 2015Padiglione ItaliaRio Marescuolavivaioweb magazine

LEGGI TUTTO

«1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 ... »

Vivaio è anche vostro


Il Vivaio web magazine di Padiglione ospita commenti, consigli, proposte, articoli e elaborati di docenti e studenti dedicati al tema: Nutrire il Pianeta – Energia per la Vita

Per contribuire a Vivaio magazine di Padiglione Italia è sufficiente iscriversi al sito e caricare i propri contributi.

Non sei registrato?


















Questo sito web utilizza i cookie per migliorare l'esperienza dell'utente. Utilizzando il nostro sito l'utente acconsente a tutti i cookie in conformità con la Normativa sui Cookie.   Leggi tuttoOk